Tag Archives: magnani

Dalla Cittadella al Parlascio

La Cittadella Galileiana, nella sede dei Vecchi Macelli, sarà un nuovo polo museale, mentre il bastione del Parlascio, a Porta a Lucca, il principale accesso al camminamento sulle Mura: il Piano Strategico della cultura per il biennio 2021-2023 promette di rendere a cittadini e turisti tanta bellezza. Con la presentazione del Piano strategico della cultura 2021-2023 si afferma di voler

Continua a leggere

Cittadella Galileiana, una vittoria per la città

La Regione si impegna a stanziare quanto dovuto per la cessione delle quote dell’aeroporto pisano: due milioni e mezzo che andranno a finanziare la Cittadella Galileiana ai Vecchi Macelli: una vittoria per tutti, al di là del colore politico di chi c’era prima e di chi c’è ora. L’assessore alla cultura del Comune di Pisa aveva provocatoriamente minacciato di incatenarsi

Continua a leggere

Prospettiva cultura

L’intervento dell’assessore alla cultura Pierpaolo Magnani a proposito dell’anno appena concluso e di quello appena iniziato: il bilancio delle difficoltà, l’elenco delle cose fatte e di quelle da fare, l’orgoglio per il percorso intrapreso e l’impegno per guardare al futuro con fiducia. “Si è appena chiuso quello che molto probabilmente verrà ricordato e guardato dai posteri come il peggiore della

Continua a leggere

Contributi alla cultura

Il Comune stanzia un fondo da 50mila euro per sostenere le associazioni culturali che hanno dovuto interrompere le proprie attività durante la primavera e l’assessore Magnani fa l’elenco delle iniziative e dei contributi. Basta non trasformare in polemica la risposta alle polemiche. Un contributo una tantum alle associazioni culturali che nel periodo del lockdown non hanno esercitato la loro attività

Continua a leggere

Sognando la capitale (della cultura)

Pisa partecipa al Lubec, l’evento internazionale sulla filiera dei beni culturali per presentare la propria candidatura a Capitale Italiana della Cultura per il 2022 e spiegare che si tratta di un progetto con il quale sviluppare le potenzialità pisane. Il Comune di Pisa è intervenuto a Lubec, Lucca Beni Culturali, l’incontro internazionale dedicato allo sviluppo e alla conoscenza della filiera

Continua a leggere

Cultura à la carte

L’idea è dare ai turisti la possibilità di creare un biglietto in cui inserire a propria discrezione musei e servizi che preferiscono: non un classico biglietto unico, ma un biglietto su misura, componibile a seconda delle preferenze di ciascuno. E naturalmente digitale. Lo sappiamo tutti: la Piazza del Duomo, da sola, attira un numero incredibile di turisti, ma catalizzando l’attenzione,

Continua a leggere

L’anno sospeso

Un anno particolare questo 2020 che, come minimo, ha cambiato le nostre abitudini, messo in difficoltà tanti settori, incrinato l’economia. Un anno del quale mantenere il ricordo anche attraverso espressioni artistiche che potranno alimentare una memoria collettiva unica nella sua drammaticità: L’anno sospeso è il bando che prevede fino a 1000 euro per gli artisti che raccontano l’emergenza Covid-19 e

Continua a leggere

Pisa ci riprova

Dopo l’annullamento della candidatura per il 2021, sul quale sono slittati gli appuntamenti forzatamente saltati per quest’anno, Pisa riprende la propria candidatura come Capitale Italiana della Cultura per il 2022. E scegliendo come titolo L’equilibrio delle contraddizioni spiega già la complessità dell’offerta proposta. Il Comune di Pisa è ufficialmente candidato per il titolo di Capitale italiana della cultura 2022. Il

Continua a leggere
« Vecchi articoli