Tag Archives: fase 2

In cerca di arrivi

Fra le iniziative volte a favorire l’afflusso dei turisti verso la nostra città, ecco la sospensione delle tariffe previste per i bus turistici: il parcheggio di via Pietrasantina, che funziona da polo per le grandi comitive che viaggiano su questi mezzi, è gratuito. E lo resterà fino al 31 dicembre. Il parcheggio scambiatore di via Pietrasantina, che accoglie i bus

Continua a leggere

Urp senza appuntamento

Da lunedì 6 luglio, si potrà accedere all’Urp (Ufficio relazioni con il Pubblico) senza appuntamento. Per garantire un’affluenza contingentata all’interno dell’Ufficio, secondo le normative in tema di prevenzione dal Covid-19, i cittadini dovranno entrare uno alla volta, utilizzando tutte le precauzioni dovute (obbligo di utilizzo della mascherina e igienizzazione delle mani utilizzando il dispositivo posizionato all’ingresso dell’ufficio). L’orario di apertura

Continua a leggere

Il regalo più bello

Durante il periodo di massima emergenza sono stati la categoria più a rischio, in prima linea nella lotta al virus: Palazzo Blu sceglie di regalare l’ingresso al personale sanitario, in segno di riconoscenza per l’impegno che hanno messo in campo a favore della comunità. Dopo che nel mese di giugno, per concorrere da subito a promuovere la ripresa delle attività

Continua a leggere

Un piano per il turismo

La campagna di promozione turistica Pisa. Tutti i piani della bellezza rilancia la capacità di accoglienza della nostra città partendo dalla torre e affiancandole le tante altre bellezze che possiamo offrire. Perché il periodo di chiusura forzata, anche, dell’accoglienza turistica, ci ha fatto capire quanto sia un settore su cui concentrarci. Abbiamo sempre dato per scontata la presenza dei turisti

Continua a leggere

Ordinanza antimovida, ecco le multe

Controlli con personale in borghese e multe per chi non rispetta le regole: l’ordinanza che disciplina orari, vendite e consumi delle serate pisane si fa sentire con controlli serali e notturni per sanzionare chi, non rispettandola, nuoce a se stesso e alla comunità. Personale della Polizia Municipale in abiti borghesi ha controllato nello scorso fine settimana, diversi locali del centro

Continua a leggere

Tornare a volare

I voli Ryanair tornano a partire e atterrare all’aeroporto cittadino: al primo atterraggio dopo il periodo di fermo dei voli il sindaco conti saluta con fiducia questo ritorno alla normalità, confermando la centralità di Pisa nel sistema aeroportuale nazionale. “Salutiamo, finalmente, la ripresa delle attività del nostro aeroporto Galilei. Senza dubbio, la ripartenza di Ryanair è un ottimo segnale e

Continua a leggere

Movida gestita: si cambia, ancora

Nuova ordinanza in vigore dal 22 giugno per regolamentare i flussi dello svago serale cittadino: divieto di asporto dalle 21, chiusura dei locali alle 1.30 nel fine settimana. In cerca di un orario che risolva i problemi. Entra in vigore da lunedì 22 giugno la nuova ordinanza contingibile e urgente che introduce nuove modifiche al precedente atto emanato lo scorso

Continua a leggere

Navi e banchi di scuola

Il Museo delle Navi Antiche di Pisa riapre e rilancia, proponendosi come luogo di cultura capace di ospitare la didattica a diversi livelli: da subito campi solari e concerti serali con la certezza di un’offerta di qualità in totale sicurezza; in prospettiva un centro di eccellenza, negli spazi di quello che era il complesso di San Vito, che sia un’ulteriore

Continua a leggere

SEPI: lo sportello ora è anche da remoto

Da lunedì 8 giugno sarà possibile comunicare con S.E.Pi. Spa anche restando a casa, in videoconferenza: un nuovo servizio per agevolare l’utenza in questo momento particolare post Covid. Il servizio permetterà al cittadino di entrare in contatto con il personale direttamente da casa e sarà erogato in due modalità: su appuntamento o tramite accesso diretto. Per la modalità su appuntamento sarà possibile

Continua a leggere

Movida pisana: steward in piazza delle vettovaglie

Da stasera il Comune mette a disposizione gli stewards in zona Vettovaglie e incrementa il numero degli agenti dopo le 24 per contrastare la vendita abusiva di alcol. Si cerca di mantenere il dialogo con le associazioni di categorie per trovare punti di accordo. Agli ingressi di Piazza delle Verttovaglie e Sant’Omobono ci saranno da stasera 6 steward in servizio

Continua a leggere
« Vecchi articoli