Tag Archives: arte

L’arte si moltiplica

Fra gli appuntamenti digitali con Palazzo Blu una novità: nasce la rubrica Ritratti ad arte dedicata all’analisi, pensata per i bambini, di un’opera d’arte. Si parte con Modigliani. Al tutorial del sabato mattina, con il quale Palazzo Blu propone attività divertenti e insieme educative per svagare i più piccoli iniziandoli alle cose belle, si aggiunge da questa settimana Ritratti ad

Continua a leggere

Virtualmente Blu

Dopo aver aperto le proprie porte digitali con la visita di dimora storica e collezioni, da oggi Palazzo Blu ci regala anche le mostre che ha ospitato negli ultimi anni. E una lezione musicale. La prima mostra che possiamo visitare nuovamente, o scoprire, tante volte ce la fossimo persa, è quella dedicata al genio dell’illusione Escher: era l’autunno 2017 e

Continua a leggere

Lo sguardo di Galileo

Inaugurata la statua dedicata a Galileo Galilei che resterà in Largo Ciro Menotti fino al Giugno Pisano per poi essere collocata alla Cittadella Galileiana. Guarda in alto Galileo, l’ha sempre fatto, e e noi guardiamo lui, onorati di esserne concittadini, come si guarda ad un modello, ad un esempio di capacità e talento. Ma da oggi anche nelle sembianze della

Continua a leggere

Aspettando l’arte contemporanea

Alla Chiesa della Spina torna l’arte contemporanea: con Waiting for Contemporary Illusions di Simone Lingua ci ricordiamo, finalmente, che quello sul lungarno Gambacorti è uno spazio che si presta alle installazioni contemporanee. Dal 24 gennaio al 2 febbraio una mostra personale e la presentazione del progetto per la città di Pisa di Simone Lingua, a cura di Manuela Antonucci e

Continua a leggere

L’artista, il genio e un quadro

Il Ritratto di Antonio Pacinotti dipinto da Giacomo Balla eccezionalmente esposto a Palazzo Blu fino al 9 febbraio, per tutta la durata della mostra Futurismo. Cosa c’entra il grande scienziato pisano con uno dei padri del Futurismo? Di certo questo quadro inedito è la prova di un contatto, anche se postumo, tra i due geni che un secolo fa lasciarono,

Continua a leggere

Trent’anni senza muro

Fino al 25 gennaio, allo spazio espositivo di Logge di Banchi, Fall wall, il muro di Berlino trent’anni dopo: le fotografie raccontano cos’era e cos’è quel simbolo di divisione. Una grande fotografia della notte del 31 dicembre sotto la porta di Brandeburgo, 17 immagini in bianco e nero di medie dimensioni e 40 piccole foto a colori che raccontano il

Continua a leggere

Il paesaggio tra Arcadia e Apocalisse

Al Palp di Pontedera una mostra ci porta dall’Arcadia all’Apocalisse, attraverso il paesaggio, ripercorrendo gli ultimi 150 anni tra pittura, fotografia, video e installazioni. Un quadro è, anche, un documento. Quindi, oltre a valutarne la tecnica e apprezzarne la capacitò di suscitare emozioni, oltre insomma al trattarlo come oggetto artistico, può essere considerato uno strumento ed utilizzato come tale. Senza

Continua a leggere

Arte per raccontarsi

Al Museo della Grafica, la mostra L’arte risveglia l’anima espone le opere di artisti con disturbi dello spettro autistico. Perché§ l’arte è un linguaggio meraviglioso e particolarmente espressivo. “L’arte è il linguaggio più adatto per far esprimere a pieno le persone con autismo, scrigni pieni di tesori che vanno solo stimolati ad aprirsi” dichiara l’assessore con delega alla disabilità Sandra

Continua a leggere
« Vecchi articoli