Category Archives: arte

De Chirico e il tempo sospeso. Il suo e il nostro

La mostra d’autunno a Palazzo Blu è dedicata al maestro della metafisica di cui si propone un’antologia di capolavori che ne ripercorre l’intera carriera artistica, mostrando una coerenza spesso misconosciuta. E una visione delle cose sempre attuale. In tempi incerti le certezze sono oro: fra queste, nonostante le tante difficoltà, la grande mostra autunnale a Palazzo Blu torna a darci,

Continua a leggere

La seconda volta

Vecchi radiatori, lamiere e oggetti metallici diventano mostri e figure mitologiche: in bilico tra riuso e filosofia della ciclicità, l’arte di Roberto Berrugi, in mostra Sopra le Logge dal 16 ottobre al 6 novembre, ci dice di non sottovalutare la seconda volta delle cose. Saranno esposte oltre cinquanta opere realizzate dal 2012 ad oggi: Iterum – Una seconda volta, personale

Continua a leggere

Pisa, Torino, Parigi e oltre: una mostra per Nerone Ceccarelli

Sabato 26 settembre si inaugura la mostra-conferenza Nerone Ceccarelli: espressionismo, costruttivismo, astrattivo, versus Gruppo NP2. Momenti di un sodalizio: Jolanda Novi e Gianni Patuzzi per raccontare un pisano che ha portato la sua arte nel mondo. Si tratta del primo  appuntamento del Calendario Caleidoscopio pisano, promosso dal Centro Cagianelli per il ‘900, con il Patrocinio della Regione Toscana e del Comune di

Continua a leggere

Arte pandemica

Un vernissage unico, un’atmosfera di emozione tra performances teatrali, di pittura e percorsi nell’arte. Martedì 22 settembre alle 18.30 alle Officine Garibaldi, la presentazione di Scomposizioni e fughe dell’anima. Arte pandemica. Ospiti d’eccezione saranno l’attrice Noemi Gherrero, la Prof.ssa Liliana Dell’Osso direttore della clinica psichiatrica dell’Università di Pisa, l’imprenditrice e scrittrice Patrizia Gucci, Stefano Rusca, direttore del Fondo Fortitude 1780 che finanzia il progetto e numerosi artisti di livello internazionale.La Gherrero si esibirà in una performance teatrale,

Continua a leggere

Le buone abitudini

La cultura come antidoto: si rinnova l’iniziativa di Palazzo Blu che già durante tutta l’estate ha permesso l’ingresso gratuito agli operatori sanitari e, i fine settimana, ai pisani. Un modo per superare insieme un periodo difficile. La cultura ci salverà. Prosegue dunque anche a settembre l’iniziativa promozionale resa possibile grazie all’intervento della Fondazione Pisa: il personale sanitario ha diritto all’ingresso

Continua a leggere

Sant’Agata si rinnova

Interventi di consolidamento, ma anche nuova illuminazione e nuovo allestimento con una cancellata esterna: la Cappella Sant’Agata sarà restaurata per essere più stabile e sicura e per cercare di dare il lustro che merita a questo piccolo gioiello.  Il Comune di Pisa approva il progetto esecutivo per il restauro della Cappella di Sant’Agata, situata all’interno del complesso architettonico della chiesa

Continua a leggere

Prospettiva artistica

Dal 6 al 27 settembre l’arte torna protagonista nella Galleria Sotto le Logge di Banchi: un’esposizione di circa 40 opere dell’artista bostoniano DovBer Marchette aè, anche, una scusa per guardare la città da una prospettiva così particolare. Sarà ospitata alla Galleria Sopra Le Logge a Pisa la mostra Concept Context Content di DovBer Marchette. L’esposizione, curata da Gabriella Diddi e Fabrizio Sorbi, rimarrà visitabile

Continua a leggere

Il delta, a Pisa

No, non si parla della foce dell’Arno, ma della pittura del paesaggista Claudio Marangoni, la cui personale di pittura La pittura del Delta rimarrà visibile nell’atrio di Palazzo Gambacorti fino al 5 settembre. Tra natura, opera umana e luce vibrante. Si intitola La pittura del Delta la mostra personale di Claudio Marangoni allestita nell’atrio di Palazzo Gambacorti a Pisa (piazza

Continua a leggere

Cultura à la carte

L’idea è dare ai turisti la possibilità di creare un biglietto in cui inserire a propria discrezione musei e servizi che preferiscono: non un classico biglietto unico, ma un biglietto su misura, componibile a seconda delle preferenze di ciascuno. E naturalmente digitale. Lo sappiamo tutti: la Piazza del Duomo, da sola, attira un numero incredibile di turisti, ma catalizzando l’attenzione,

Continua a leggere
« Vecchi articoli