Pisa non dimentica

Una rotatoria, quella tra Aurelia e viale delle Cascine, intitolata ad Anna Frank. Il 5 settembre 1938, proprio a Pisa, furono firmate le leggi razziali: niente potrà cancellare tutto quello che hanno significato, ma anche un atto simbolico come questo può ricordarci l’importanza della libertà.

Con le celebrazioni del Giorno della Memoria, con il sostegno di Comunità ebraica di Pisa, Anpi Comitato di Pisa e Parco Regionale di San Rossore, il 5 settembre si ricorda l’anniversario della firma delle leggi razziali del 1938.

L’intervento del Sindaco Michele Conti: “Il 5 settembre è una data infausta per la nostra città a causa della firma delle leggi razziali da parte del Re Vittorio Emanuele III nel 1938 avvenuta nel Parco di San Rossore. Per questo diamo un grande significato a questo Giorno della Memoria: è come se la storia ci avesse assegnato il compito e la responsabilità di fare più degli altri nell’assumere l’impegno di commemorare e nella lotta contro l’antisemitismo. 

Per questo, ogni anno rinnoviamo l’impegno a rafforzare la memoria, che deve arricchirsi di iniziative nuove e diverse, che si devono affiancare a quelle già consolidate e vive nella memoria collettiva dei Pisani come la commemorazione del terribile eccidio di via Sant’Andrea, dove il capo della comunità israelitica Pardo Roques e altre persone furono barbaramente uccise per mano di soldati tedeschi.

Quest’anno abbiamo deciso di intitolare ad Anna Frank, un simbolo internazionalmente riconosciuto, la rotatoria tra viale delle Cascine e l’Aurelia, scelta non a caso perché porta proprio a San Rossore dove avvenne la firma della vergogna. Pisa non dimentica”.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...