A proposito di mare

P come Posidonia, P come Pelagos, P come Punto Blu: giovedì 26 agosto al presidio Punto Blu di Calambrone si parla di mammiferi marini e posidonia. E c’è anche un laboratorio per i più piccoli.

Si svolgerà giovedì 26 agosto al Punto Blu di Calambrone (dalle ore 17.30 alle 19.30. Ingresso a mare C91) un incontro divulgativo e di sensibilizzazione sul Santuario dei mammiferi marini Pelagos e sull’importanza della posidonia oceanica nel mare.

Sono previsti gli interventi di Cecilia Mancusi, esperta Arpat settore mare, che parlerà del monitoraggio dei cetacei che si spiaggiano annualmente sulle coste toscane, attività che l’Agenzia svolge per conto dell’Osservatorio Toscano Biodiversità della Regione Toscana; Yuri Galletti e Alessandro Dini, “tartawatchers” di Legambiente, e Marco Redini dell’ufficio ambiente del Comune di Pisa.

L’appuntamento sarà preceduto da un laboratorio didattico per i bambini da 6 a 12 anni dal titolo Vita da posidonia. Attraverso giochi e attività i bambini potranno scoprire cos’è la posidonia oceanica, come è fatta, cosa la sta minacciando e cosa si può fare per proteggerla. La Posidonia oceanica è una pianta marina protetta che spesso viene confusa con un’alga e svolge un ruolo fondamentale per la biodiversità marina anche quando si spiaggia in grandi cumuli per l’azione di protezione delle nostre coste dai fenomeni di erosione.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...