La motorizzazione ha cambiato casa

Inaugurata la nuova sede della Motorizzazione Civile nei locali della Valdarno srl, in via Bellatalla 1 a Ospedaletto. Ci sono gli uffici, un magazzino, un’area di circa 1200 metri quadrati ad uso pista ciclomotori e motocicli per la pratica degli esami di esami di guida e nuove aule per gli esami di teoria.

“Oggi possiamo dire che, tutti insieme, abbiamo riportato la Motorizzazione nel Comune di Pisa e i suoi servizi vicino ai pisani. Mantenere quei servizi nella città di Pisa – dichiara il sindaco Michele Conti – è molto importante e non era affatto scontato solo pochi mesi fa. La vicenda della sede di Pisa della Motorizzazione civile era esplosa a fine luglio 2019 quando il Comune era stato informato con una lettera della Direzione Generale Territoriale Centro del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti della chiusura per inagibilità della Motorizzazione Civile di Pisa. Subito mi ero attivato in prima persona per individuare una soluzione, anche attivando contatti con la Commissione Trasporti della Camera e l’Agenzia del Demanio, Direzione regionale della Toscana. Dopo un sopralluogo della stessa Direzione che riteneva idonei i locali messi a disposizione dalla Valdarno srl si è  finalmente arrivati alla stipula della locazione e oggi a questa attesa inaugurazione. Sicuramente è stato utile e prezioso l’aiuto di tutti, c’è stata una grande sinergia anche con il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile e per questo ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per giungere a questo risultato”.

“Questo risultato è un bell’esempio di come le istituzioni possono lavorare in sinergia per il bene della comunità – dichiara il vice prefetto vicario Emanuela Greco. Quelli offerti dalla Motorizzazione Civile sono servizi molto importanti per i cittadini e mantenerli a Pisa è un risultato molto significativo. La struttura è molto bella e all’avanguardia”.

“Ringrazio tutti quelli che hanno lavorato per ottenere questo importante risultato – dichiara Fausto Fedele, direttore generale della Direzione generale territoriale del Centro. Da parte della nostra amministrazione c’è una sensibilità particolare per la provincia di Pisa, la seconda in Toscana per utenza. Abbiamo già allestito due nuove aule informatizzate per gli esami teorici per le patenti di guida, dando la possibilità a quella di Pisa di essere la prima sede in tutta Italia ad utilizzare la nuova tecnologia sia per gli esami che per la procedura di identificazione dei candidati stessi. Ora cercheremo di aumentare il numero di dipendenti che negli anni è stato fortemente ridotto anche a causa del blocco del turn over”. 

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...