L’acqua è preziosa

Utilizzare per usi impropri l’acqua potabile non è mai una buona idea, ma sprecarla d’estate, quando ne abbiamo meno a disposizione è vietato: un’ordinanza sancisce la razionalizzazione del consumo e stabilisce multe fino a 500 euro fino al 30 settembre.

Il Sindaco di Pisa ha emesso un’ordinanza per la razionalizzazione del consumo di acqua potabile e il divieto di uso improprio. Lo scopo, si legge nel documento, è “di tutelare le riserve idropotabili a disposizione per l’approvvigionamento durante l’intero periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature, della scarsità delle precipitazioni, dell’aumento dei consumi per attività turistiche, irrigue, e altro”.

Agli eventuali trasgressori saranno applicate sanzioni amministrative da 100 a 500 euro. La Polizia locale è incaricata del controllo dell’esecuzione della presente ordinanza. L’ordinanza rimane in vigore fino al prossimo 30 settembre 2021.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...