De chirico di sera

Con le aperture serali Palazzo Blu ci dà la possibilità di ammirare la mostra di De Chirico fino a mezzanotte il venerdì e il sabato: perché anche l’arte può farci compagnia nelle serate estive (e renderci almeno un po’ di quel tempo in cui la mostra è stata inaccessibile).

Cosa facciamo venerdì sera? E sabato? A lungo chiusi in casa, ora siamo felici di tornare a farci domande di questo tipo. E a lungo chiuse nelle sale di Palazzo Blu, le opere della mostra su De Chirico, sono rimaste private del loro senso: essere ammirate. Dal 9 luglio la mostra De Chirico e la Metafisica a Palazzo Blu apre in via straordinaria fino alla mezzanotte nei giorni di venerdì e di sabato, per di più con un biglietto ridotto per chi entra dopo le 19.

Cosa facciamo venerdì o sabato sera? Un gelato, certo, una birra, sempre, e tanta tanta arte.

La mostra ‘De Chirico e la Metafisica’, curata da Saretto Cincinelli e Lorenzo Canova, racconta l’opera del Pictor optimus in un lungo viaggio attraverso immagini e parole. Uno degli elementi principali del progetto è la scoperta della collezione personale dell’artista, i “de Chirico di de Chirico”che sono il fulcro del progetto espositivo, composto da un grande numero di opere provenienti da La Galleria Nazionale di Roma – donate nel 1987 dalla moglie del pittore, Isabella – e dalla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico. Una mostra che permette di conoscere de Chirico grazie a una serie di disvelamenti che aprono il sipario sui suoi enigmi, che hanno lasciato tracce profonde lungo l’arco del Novecento e che ancora oggi ispirano le nuove generazioni di artisti. La mostra è organizzata da MondoMostre, con il supporto di Fondazione Pisa e grazie alla importante e generosa collaborazione dei prestatori, tra questi le più prestigiose istituzioni nazionali d’arte moderna, quali la Pinacoteca di Brera e il Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (MART), la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico e de La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.  

palazzoblu.it dechiricopisa.it 

Ufficio stampa Fondazione Pisa : Susanna Bagnoli  bagnoli@fondazionepisa.it 

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...