Quattro bandiere per il litorale

Tirrenia, Calambrone, Marina e Porto di Pisa: il litorale pisano conferma le quattro bandiere blu che certificano la qualità dell’offerta quanto a rispetto dell’ambiente, accessibilità e servizi. Ma anche attenzione alle acque e all’uso della plastica.

A consegnare la Bandiera Blu 2021 al Litorale Pisano è, come sempre, la ong FEE, Foundation for Environmental Education. E, anche per quest’anno, sono quattro le Bandiere Blu che sventolano sulle spiagge di Calambrone, Tirrenia, Marina di Pisa e sull’approdo turistico del Porto di Pisa.

Per ciascuna località e per tutto il litorale si tratta di una conferma di standard qualitativi alti per quanto riguarda servizi per il turismo, accessibilità, sicurezza, salvaguardia dell’ambiente e corretta gestione del ciclo dei rifiuti, con un’attenzione speciale alle acque e alla sensibilizzazione dei cittadini sulla necessità di diminuire il consumo di plastica. Un marchio di qualità per il Litorale che rende le nostre località balneari più attrattive per turisti e bagnanti

Certo, sono importanti in questo senso le risorse spese nei servizi di raccolta differenziata e nella pulizia di spiagge e aree verdi, ma ancor più determinante è il fattore individuale, i comportamenti quotidiani, i piccole gesti che ciascuno di noi compie: non abbandonare i rifiuti, conferirli in modo corretto, non disperdere nell’ambiente i mozziconi di sigaretta. Tenere pulito è più facile che pulire.

La Bandiera Blu è un riconoscimento conferito dalla FEE (Fondazione per l’Educazione Ambientale) alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto, in base a 32 criteri che riguardano la gestione del territorio, la valorizzazione delle aree naturalistiche, la vivibilità in estate e gli impianti di depurazione. Il requisito base per l’assegnazione è la qualità delle acque, monitorata ogni quindici giorni con protocolli analitici condivisi con ARPAT, ma è necessario dimostrare una adeguata capacità di erogare servizi turistici e ambientali che vanno dalla raccolta rifiuti, all’organizzazione della sosta, all’accessibilità degli stabilimenti, alla sicurezza, alla tutela ambientale e all’ecosistema.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...