9. La Torre de Cantone, Gaetani o della Verga d’oro

Tra via Santa Maria e via San Nicola, collegata da un arco con il Palazzo delle Vedove e, tramite un altro arco, alla chiesa di San Nicola, c’è la torre dalla quale Galileo mostrò il cannocchiale al Granduca. Ma per vederla bene senza farsi venire il torcicollo, bisogna andare di là d’Arno.

Pisa non è solo la Torre: i pisani lo sanno e non si stancano di ripeterlo a chi troppo facilmente identifica le due cose. E allora forse fare un giro tra le tante torri e campanili pisani è un modo per scoprire le tante sfaccettature della nostra città.

La costruzione risale al XII secolo quando, sulla pianta rettangolare, sopra al loggiato del piano terra, si innalzavano almeno cinque solai. Il nome “de Cantone”, attestato dal 1241, deriva dalla posizione sul canto della chiesa di San Nicola. In precedenza era nota come Domus dei Dodi con una bottega di generi alimentari. Il nome della Verga d’Oro le venne dato a partire dall’Ottocento per via di un’altra struttura non più esistente che si trovava sull’angolo sud-est di via Santa Maria, mentre è probabile che sia stato da qui che Galileo Galilei abbia mostrato al Granduca di Toscana le prime scoperte fatte con la sua invenzione, il cannocchiale.

Nella parte inferiore sono ancora chiaramente visibili gli archi di scarico alla base dell’architettura della torre, due sul lato lungo e uno su quello corto, con arco a sesto acuto e aperture oggi tamponate. Più in alto si nota un portalino, pure tamponato da mattoni, sotto il quale una fila stretta di buche pontaie fa pensare che si aprisse un ballatoio esterno in legno. Al quinto piano una merlatura ancora visibile fa pensare a uno spazio aperto.

In seguito la torre venne alzata di altri due solai con una loggia adibita probabilmente a magazzino ed una copertura a doppio spiovente coperta con lastre di scisto.

A noi, per ammirarla, non resta che spingerci a Mezzogiorno.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...