Tutti in vacanza

L’associazione L’Alba e la sezione Soci Coop promuovono il progetto Anch’io vado in vacanza, una raccolta fondi per realizzare alcuni alloggi attrezzati per la disabilità nello stabilimento balneare Big Fish, il primo in Italia co-gestito da persone con disagio psichico. Perché l’accessibilità passa prima di tutto dalla cultura.

L’accessibilità non è fata solo di pedane, scivoli e assenza barriere architettoniche, che comunque restano fondamentali, ma anche di cultura, quella che intende la diversità come una ricchezza e non come un problema.

Lo sanno bene al bagno Big Fish gestito dall’associazione l’Alba che ha presentato una raccolta fondi per realizzare il progetto Anch’io vado in vacanza.

Obiettivo della campagna è quello raccogliere la cifra necessaria per la realizzazione di 6 appartamenti adatti a persone con disabilità, che permetteranno ai ragazzi, alle loro famiglie e alle persone con fragilità di passare periodi di vacanza senza le difficoltà organizzative e le fatiche di andare e venire dalla città.

La raccolta fondi rientra nell’ambito dei progetti Pensati con il cuore, la campagna di crowdfunding della Fondazione Il Cuore si scioglie, nata per sostenere i progetti delle associazioni del territorio. Per avere maggiori informazioni sul progetto a contribuire a realizzarlo è possibile visitare la pagina www.eppela.com/pensaticonilcuore.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...