Tempo di sfalci

In questo periodo si ripresenta l’esigenza di pulire dall’erba che cresce strade e marciapiedi: quest’anno Pisamo incrementa il servizio di sfalcio con operazioni specifiche e ditte specializzate per le diverse esigenze di ogni quartiere.

Lo sfalcio dell’erba lungo strade, marciapiedi, cigli e scarpate che si fa sentire più urgente nel periodo primaverile, è stato per quest’anno affidato da Pisamo con cinque appalti distinti per zone.

“Per potenziare e rendere più efficiente il servizio – dichiara l’assessore ai lavori pubblici, verde e cura della qualità urbana Raffaele Latrofa – abbiamo voluto sostituire ad un unico grande appalto che riguardava manutenzioni, asfalti, marciapiedi e taglio dell’erba, cinque distinti incarichi, che sono stati assegnati a ditte del territorio specializzate sulla manutenzione del verde, che operano in maniera specifica in diverse zone della città, in maniera che ad ogni quartiere venga dedicata una cura specifica nel taglio dell’erba. Gli appalti sono divisi in Pisa Nord, Pisa Sud, Litorale, zona periferica di Opedaletto-Montacchiello, a cui si aggiungono un servizio dedicato apposta a cigli stradali e scarpate, e il servizio specifico per il centro storico, che verrà gestito in maniera autonoma dall’Ufficio Verde del Comune, tramite il gestore del global service.”

“In questo modo – aggiunge – oltre ad aver aumentato il numero delle unità lavorative impiegate nel servizio, riusciamo a coprire tutto il territorio comunale in maniera omogenea, disponendo di sei squadre (cinque più il centro storico) che lavorano in contemporanea, ciascuna concentrata su una zona della città. A questo servizio si somma la manutenzione del verde urbano, affidata ad Euroambiente, che si occupa degli sfalci nelle aree verdi, con altre sette squadre di operai.”

Tutti gli appalti prevedono sei tagli minimi all’anno, di cui due nel periodo ottobre-marzo e quattro in aprile-settembre. La tempistica media di ogni taglio completo si aggira sui 45 giorni in primavera-estate e 90 in autunno-inverno (secondo necessità). 

Nel dettaglio ecco come sono suddivisi i servizi e il programma degli interventi in ogni quartiere:

Pisa Nord. Il servizio è attivo dal 15 marzo e le zone in cui gli operai sono già intervenuti ad oggi sono Campaldino, Porta Nuova, Cep, Porta a Lucca, I Passi, Pratale, Don Bosco, San Michele, Pisanova, Pisanova, Piagge. Al momento sono in corso tagli in Cisanello. Come ultima fase verrà completata Barbaricina. Fine prevista per la metà di maggio.

Pisa Sud. Il servizio è attivo dal 22 marzo e le zone oggetto d’intervento sono state Porta a Mare (da completare), Oratoio, Riglione, S.Ermete, Putignano (da completare residenziale ex Fiammiferi), La Cella. Al momento sono in corso lavori su via Fiorentina. Poi sarà la volta di S. Marco, S. Giusto, La Vettola e San Piero a Grado. Fine prevista dopo la metà di maggio.

Litorale. Il servizio è attivo dal 26 aprile e le strade oggetto di taglio sono state tutte al Calambrone (Via F. De André, Via delle Ginestre, Via delle Mimose, Oasi del Mare, Via Frassini, Via dei Tulipani, Via delle Magnolie, Via dei Platani, Via dei Giacinti, Via delle Margherite, Via delle Orchidee, Via Mons. Danilo Aiazzi, Viale del Tirreno (iniziata da fine Comune). Il servizio prosegue poi su Tirrenia e Marina di Pisa con fine dei lavori prevista per la prima settimana di giugno. È in corso inoltre in questi giorni il taglio dell’erba lungo la ciclopista dell’ex Trammino.

Ospedaletto e Montacchiello. Il servizio è attivo dal 19 aprile ed è stata completata tutta la località di Ospedaletto (manca solo via Bellatalla). A seguire Montacchiello, con fine dei lavori prevista entro la prima settimana di maggio.

Cigli e scarpate. Il servizio entra in funzione in questi giorni, iniziando dalla zona del Litorale. 

Centro storico – Sarà gestito direttamente dal servizio global del verde, come previsto dal nuovo appalto. È stato già effettuato un primo giro completo di sfalci e un altro sarà effettuato con termine entro il mese di giugno.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...