La palestra della creatività

Farsi trovare pronti quando si potrà tornare a teatro? La squadra d Fare Teatro che organizza i corsi di formazione del Teatro Verdi rilancia mettendosi subito in moto con una serie di corsi tra remoto e presenza: perché la creatività possa restare allenata in attesa di incontrarsi di nuovo.

Saranno percorsi di scrittura, voce e speech, narrazione, recitazione rivolti all’intera cittadinanza, dai bambini agli adulti: al Teatro Verdi si è pensato che invece di guardare il bicchiere mezzo vuoto mettendo in primo piano tutto quello che non si può fare, è meglio guardare quello che la pandemia non ci ha portato via, la creatività, e ideare un modo per mantenerla in forma nonostante il divieto di incontrarsi. Ne è nata un’offerta di corsi di formazione organizzati da Fare Teatro che partiranno online il 27 gennaio, sperando che possano concludersi in estate in presenza.

Presente in remoto – futuro in presenza: una quantità di giochi ed esercizi significativi per efficacia e piacevolezza, che andranno a esercitare i muscoli della creatività nell’immediato, costituendo una progressione capace di cambiare continuamente rotta a seconda dello sviluppo della situazione epidemica. Non sarà teatro, nel senso più stretto del termine, ma è qualcosa che ci permetterà di mantenerci svegli, curiosi ed in una buona forma affrontando elementi base della recitazione come: relazione, dialogo, personaggio, aggiungendo a questi l’uso del ricco fuori scena/magazzino rappresentato dalle nostre case.

“Iniziamo – afferma Luca Biagiotti responsabile del settore Formazione – non per farci trovare pronti, ma per essere già in moto, quando sarà possibile fare teatro nel senso più pieno del termine, all’interno di un percorso creativo che può essere già coltivato anche in questi tempi di lavoro a distanza. Di fatto non ci siamo mai fermati, progettando a settembre iniziative collettive, itineranti e in presenza, poi inventando progetti nuovi che di volta in volta andavano ricalibrati e  adeguati ai nuovi Dpcm. È stata una fatica non da poco fare e disfare sistematicamente la tela dei progetti, ma alla fine siamo contenti di aver trovato una proposta che ci convince e che speriamo convinca anche le persone che vorranno partecipare. In questa situazione di non facili equilibri siamo riusciti a completare anche un buon programma di proposte per le scuole superiori, compreso un progetto Dante che coinvolgerà, attraverso i ragazzi, tutta la cittadinanza”.

Si è capito che si potevano creare testi specifici per questa modalità; si sono cercati tentativi analoghi in rete, si sono tradotti e, dopo averli assaggiati e validati, si è deciso fosse venuta l’ora di condividerli con i cittadini. Tanta tenacia, tanta ostinazione dimostrano che, anche in situazioni uniche e drammatiche come quella che stiamo vivendo, la creatività trova una strada per manifestarsi.

I corsi in dettaglio:

COSTRUTTORI DI SOGNI, corso di recitazione per bambini di 4/5 elementare e scuole medie condotto da Erika Gori;

LA GRANDE RICERCA, corso di recitazione per studenti delle superiori. Primo incontro giovedì 28 gennaio dalle ore 15 alle ore 17, condotto da Franco Farina e Federico Guerri;

LA VALIGIA DELL’ATTORE, corso di recitazione e narrazione per universitari ed adulti. Primo incontro mercoledì 27 Gennaio dalle ore 18.30 alle ore 20.30, condotto da Luca Biagiotti, Federico Guerri e Cristina Lazzari;

CREARE MONDI PER RI-CREARSI, laboratorio di scrittura creativa condotto da Franco Farina e Federico Guerri;

SPEECH & VOICE” – L’ARTE DEL PARLARE E DEL COMUNICARE, per tutte le età. Primo incontro giovedì 28 gennaio dalle ore 17.30 alle ore 19.30, condotto da Cristina Lazzari.

I corsi avranno cadenza di un incontro alla settimana della durata di due ore. Il primo incontro è da considerarsi come Open Day, cioè non implicherà nessun impegno riguardo all’iscrizione, ma è un modo per permettere a tutti di capire al meglio le modalità del progetto e le tempistiche del medesimo. I primi incontri si terranno sulla piattaforma Zoom; tutti gli interessati sono invitati a lasciare la propria mail o il proprio numero di telefono a uno dei contatti che seguono:

Info: Teatro Verdi 050/941111 – sito Facebook FARE TEATRO – federicguerri@yahoo.it

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...