Cinque per uno: mascherine, dove e quando

Da oggi, 5 mascherine a testa saranno distribuite gratuitamente grazie a Regione Toscana e Comune di Pisa in 11 punti sul territorio: nell’atrio di Palazzo Gambacorti, presso le farmacie comunali e le sedi delle associazioni di volontariato.

Parte oggi la distribuzione delle mascherine gratuite: ormai ci siamo abituati a portarle, ce le siamo fatte in casa, comprate in tutte le versioni, i colori e le fogge e di certo, per fortuna, non siamo nella situazione di emergenza della primavera scorsa quando era difficilissimo trovarle. Eppure, purtroppo, ancora a lungo dovremo indossarle e, quindi, averne una certa quantità a disposizione per non rischiare di rimanere sforniti. Ecco perché l’iniziativa della distribuzione gratuita presso farmacie comunali, associazioni di volontariato e sede del Comune ha valore. Non solo simbolico.

“Abbiamo iniziato da stamani la distribuzione delle mascherine che ci sono state inviate dalla Regione Toscana. – spiega l’assessore alla Protezione Civile Raffaele Latrofa – Per ottenere le mascherine si deve uscire di casa, sempre muniti dell’autocertificazione e portare con sé il codice fiscale o la tessera sanitaria per identificare la persona. Si possono ritirare anche per parenti che non possono venire di persona, muniti anche in questo caso delle tessere sanitarie delle persone per le quali dobbiamo ritirare le mascherine. Abbiamo istituito punti di distribuzione su tutto il territorio comunale. Ringrazio di cuore i volontari di Croce Rossa, Misericordia, Pubblica Assistenza, Cisom, A.N.F.I Toscana, Il Falco e Palp per la preziosa collaborazione nell’organizzazione del servizio. E sottolineo lo sforzo organizzativo e logistico coordinato dalla Protezione Civile comunale all’interno del Centro operativo comunale che consentirà a ogni cittadino pisano di ricevere le mascherine gratuite in sicurezza”.

Dove e quando ritirare le mascherine. Sono attivi 11 punti di distribuzione, da lunedì 16 a venerdì 20 novembre, con orario 9.00-12.00 – 15.30-18.30. Le mascherine possono essere ritirare (codice fiscale o tessera sanitaria alla mano): sede del Comune di Pisa, Piazza XX Settembre; sede Croce Rossa Italiana a Ospedaletto; sede Misericordia al Cep; sede Pubblica Assistenza via Bargagna; sede Pubblica Assistenza a Riglione; sede Pubblica Assistenza Litorale Pisano a Marina di Pisa; parafarmacia comunale Calambrone; farmacia comunale n. 3 via Battelli; farmacia comunale n. 5 via Niccolini; farmacia comunale n. 1 via Pardi; farmacia comunale n. 2 via XXIV Maggio.

E’ prevista la consegna di 5 mascherine chirurgiche per ogni tessera sanitaria presentata da residenti, domiciliati o studenti universitari. I volontari incaricati del servizio, che saranno presenti al momento delle consegna, annoteranno in un documento informatico condiviso il codice fiscale della persona che ritira la mascherina, per garantire l’approvvigionamento a tutti i cittadini. Una volta ritirate le mascherine gratuite assegnate non sarà possibile ripetere l’operazione in nessuno dei punti di distribuzione sul territorio. Le mascherine saranno consegnate ai cittadini in buste alimentari confezionate dal personale incaricato che avrà cura di igienizzarsi frequentemente le mani durante le operazioni.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...