La mia amica Roberta Ragusa in classifica da Feltrinelli

Il libro Roberta Ragusa, L’amica che non ho mai conosciuto. Diario d’indagine di un investigatore è ottavo nella classifica di vendita di Feltrinelli Pisa. Una soddisfazione per l’autore Rino Sciuto che a quel caso ha lavorato per anni. E che di quella storia non si libererà facilmente.

“A Pisa gioco in casa” si schernisce Rino Sciuto dopo aver letto la classifica delle vendite della libreria Feltrinelli di Pisa. Sì, perché, in quella classifica, lui è al numero otto, sotto Il Colibrì di Sandro Veronesi, vincitore del Premio Strega, Il borghese pellegrino di Malvaldi, che anche lui gioca in casa, Ozpetek e Calenda; ma, per dire, prima di Carofiglio.

E’ vero, i casi sensazionali come quello di Roberta Ragusa attirano sempre molto l’attenzione del pubblico e certamente il fatto che il caso ci riguardi da vicino essendo successo proprio qui, a San Giuliano Terme, fa sicuramente la sua parte; ma insomma “per un neofita – conclude Sciuto – vedersi in quella classifica è bello”.

Soddisfazione meritata, auguri all’autore e buona lettura a chi abbia voglia di ripercorrere questo caso che ha appassionato l’Italia.

leggi l’intervista a Rino Sciuto

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...