Parcheggi a pagamento e ZTL, da lunedì 1 giugno tornano attivi

Da lunedì 1 giugno i parcheggi negli stalli blu cittadini tornano a pagamento dopo la sospensione per agevolare i lavoratori durante l’emergenza: restano ridotte le tariffe sui lungarni e gratuiti i parcheggi alle porte del centro. mentre riparte la sosta a pagamento anche sul litorale Si torna a pagare, ma è anche questo un segno di normalità.

Da lunedì 1 giugno torna attiva la ZTL in centro storico e i parcheggi a pagamento negli stalli blu, con riduzioni su Lungarni e piazza Carrara. Parte anche il pagamento dei parcheggi sul litorale e viene riattivato il servizio Ciclopi di bike sharing. Parcheggi di piazza Santa Caterina e piazza Sant’Antonio gratuiti per due ore di sosta, eccetto i primi giorni del mese che saranno inaccessibili per i lavori di modifica della segnaletica. Ecco i dettagli.

ZTL in centro storico. Torna attiva dal 1 giugno la ZTL  0 – 24 in tutto il centro storico, eccetto la ZTL relativa ai Lungarni per il periodo estivo. Da lunedì 1 giugno non sarà dunque più possibile entrare nella zona a traffico limitato, dato che rientrano in funzione i varchi di accesso con le telecamere.

Stalli blu a pagamento con riduzioni. Riparte da lunedì 1 giugno la regolamentazione della sosta in Zona a Sosta Controllata, ovvero torna a pagamento la sosta negli stalli blu, con l’introduzione di alcune modifiche provvisorie, che rimarranno in vigore fino al 31 dicembre, come la riduzione tariffaria del 20% per gli stalli di sosta in Piazza Carrara e sui Lungarni. Nel dettaglio è prevista la riduzione alla tariffa oraria a 1,30 euro (ulteriormente ridotta a 0,70 euro per residenti) in Lungarno Fibonacci, Lungarno Sonnino, Lungarno Simonelli e Lungarno Buozzi; la riduzione della tariffa oraria per la prima ora a 2 euro (dalla seconda ora 2,80 euro), ridotta a 1,10 euro per residenti (1,60 euro dalla seconda ora) in Lungarno Galilei, Lungarno Mediceo e piazza Carrara; la riduzione della tariffa oraria a 0,60 euro (ridotta per i residenti a 0,35 euro) in Lungarno Guadalongo, nel 50% dei posti che rimangono a pagamento.

Parcheggi gratuiti alle porte del centro. Nell’ottica di favorire l’accesso al centro storico per effettuare acquisti, vengono lasciati alla sosta gratuita tre punti di ingresso in centro storico come piazza Santa Caterina, piazza Sant’Antonio e Lungarno Guadalongo. La sosta in piazza Sant’Antonio e in piazza Santa Caterina sarà infatti gratuita e verrà regolata, festivi compresi, solo con disco orario, per un periodo massimo di due ore. Inoltre il 50% dei posti auto sul Lungarno Guadalongo sono gratuiti. Vista la necessità di modificare la segnaletica orizzontale in questi parcheggi, in piazza Sant’Antonio rimarrà chiusa l’area parcheggio per la giornata di mercoledì 3 giugno e in piazza Santa Caterina non sarà accessibile l’area sosta nei giorni del 4 e 5 giugno. Nei giorni seguenti entrerà in vigore la gratuità della sosta.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Stalli blu sul litorale. Dal 1 giugno inizia la regolare gestione della sosta a pagamento sul litorale pisano, con stesse modalità e tariffe dello scorso anno. Ricordiamo che gli stalli blu a pagamento, ridotti dall’Amministrazione Comunale del 40% dall’estate 2019 a Marina di Pisa e Tirrenia, sono attivi tutti i giorni dalle 8 alle 20 e nel fine settimana il pagamento è prolungato fino alle ore 2 del giorno successivo.  La tariffa oraria è di 0.50 euro (6 ore 2.50 euro, sosta giornaliera 4 euro, abbonamento mensile 30 euro, abbonamento dal 1 giugno al 30 settembre 80 euro, ridotto a 56 euro per i residenti).

Servizio Ciclopi. Il servizio di bike-sharing riprenderà regolarmente da mercoledì 3 giugno, con la riattivazione di tutte le 26 stazioni che erano state sospese nel periodo di lockdown come misura di contenimento del contagio.

Parcheggio di via Cammeo. Fino al 1 giugno il parcheggio è stato lasciato libero e gratuito per agevolare il personale AOUP che lavora all’Ospedale Santa Chiara. Da lunedì 1 giugno il parcheggio torna a pagamento. Sono allo studio forme di abbonamento agevolato riservate a medici e infermieri.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...