Le cose a metà

Cosa significa se uno dimentica di fare una cosa? Che è sbadato, forse che non ha avuto modo, non ha trovato il tempo, aveva da fare di meglio, si è dimenticato perché in realtà non era una cosa così importante, o comunque non gli interessava abbastanza. Può darsi, ciascuna spiegazione è plausibile, spesso il motivo è un mix, in percentuali variabili, di tutte queste motivazioni insieme. Ma se uno, magari proprio quell’uno di prima, dimentica, o, a scelta, non ha tempo, modo, abbastanza voglia, di dedicare qualche parola alla quotidianità dell’isolamento, forse vuol dire una cosa diversa: per esempio che quell’isolamento non è più così tanto isolamento. E forse, in questo caso, lasciare le cose a metà non è un male.

leggi tutti gli articoli del diario dell’isolamento

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...