Le regole del gioco

Si è detto: liberi tutti, fare piomba da qualche parte, dal parrucchiere o dall’estetista, toccare i quattro cantoni, alludendo ad un giretto innocuo per il solo fatto di essere limitato a luoghi conosciuti e relativamente vicini.. In tanti modi si è chiamato questo momento, questa fase 2 nella quale tanti di coloro che erano rimasti a casa, senza lavorare, senza andare a scuola, senza avere un motivo autocertificabile per uscire, sono finalmente usciti. Tanti modi per scherzare su questo passaggio, tanti nomi di giochi. L’importante è ricordare che anche nei giochi ci sono le regole e che il gioco funziona solo se tutti le rispettano. Sperando di non incappare nella casella che fa tornare al via e ripartire da capo.

leggi tutti gli articoli del diario dell’isolamento

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...