Questione di dosi

Sabato sera e tanta voglia di un aperitivo. Che poi è un rito, si dirà, è una scusa per uscire, per incontrarsi, per vedersi, per guardarsi; per guardare noi stessi tirati a lucido, per vedere la città tirata a lucido o almeno lucida per quel brilluccichio che la avvolge al tramonto e la rende languidamente dolce. E ci fa venire voglia di amaro sotto forma di bitter. Non si può, si dirà, proprio non si può. E allora mettiamoci belli e diamoci un appuntamento, casalingo se abbiamo la fortuna di vivere con qualcuno che apprezza il genere, o digitale, per raggiungere quel qualcuno che apprezza il genere, e concediamoci qualcosa di buono, concediamoci un po’ di qualità. Qualità nella scelta della compagnia, pochi ma buoni, e nella scelta di vermouth e vodka, anche loro pochi ma buoni. E per una volta beviamone un po’ di più: non dobbiamo guidare per tornare a casa.

leggi tutti gli articoli del diario dell’isolamento

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...