Piazza Belvedere, ripartono i lavori

Dopo il fermo imposto dall’emergenza, riprendono i lavori di riqualificazione della piazza principale di Tirrenia, in vista di una stagione estiva fondamentale proprio per il nostro turismo.

Comune di Pisa – Come già per i cantieri di piazza Baleari a Marina di Pisa e per la Ciclopista del Trammino, l’Amministrazione Comunale ha comunicato alla Prefettura la ripartenza del cantiere di Tirrenia che riguarda la sistemazione delle aree verdi limitrofe alla piazza e lungo tutta la pista ciclabile, oltre all’intervento di riqualificazione di Piazza Belvedere.

Prima del fermo ai cantieri in corso imposto dall’emergenza Coronavirus, nel mese di febbraio il lavoro di sistemazione dell’area verde attigua a piazza Belvedere a Tirrenia era già stato portato a termine, con un’operazione di rimboschimento della zona verde che ha visto la piantumazione di 80 nuovi alberi, tra pini marittimi, ontani e lecci, e la sostituzione della siepe con una nuova in essenza di lantana, oltre alla realizzazione dell’impianto di irrigazione. Da mercoledì prossimo prende il via anche l’intervento di riqualificazione all’interno della piazza e dalla settimana successiva parte l’operazione di pulizia e di taglio della vegetazione lungo tutta la pista ciclabile del Viale del Tirreno che va dalla via Bigattiera alla Pisorno, con assicurazione che le ditte incaricate adottino i necessari provvedimenti di sicurezza a tutela dei lavoratori. Complessivamente si tratta di un intervento di riqualificazione del litorale affidato alla ditta Evergreen per quanto riguarda le opere a verde e alla CLD Strade per le opere di scavo e di lavori stradali nella piazza, per un totale di 425.541 euro. L’intervento si dovrebbe concludere entro l’estate, salvo eventuali ritardi nella fornitura di materiali, dovuti al perdurare della fase di chiusura di molte aziende produttrici.

Per quanto riguarda il dettaglio dell’intervento nell’area centrale della piazza di Tirrenia, l’Amministrazione comunale ha accolto il progetto proposto dalla Confcommercio di Pisa e rielaborato dall’uffici tecnici comunali, pensato per riqualificare l’area centrale della piazza di Tirrenia, dove è maggiore l’affluenza di persone sia nella stagione invernale che in quella estiva. Il progetto prevede la realizzazione di un’aiuola ornamentale posta al centro della Via Belvedere, che sostituirà circa 20 posti auto, composta da parti a verde pubblico, alberature, piante erbacee e prato pronto e parti pavimentate in travertino, materiale già esistente nelle zone adiacenti. Nella parte finale, lato ovest, della nuova aiuola sarà realizzata una fontana ornamentale composta da una vasca all’interno della quale saranno presenti cinque ugelli a getto d’acqua variabile, la stessa aiuola sarà percorsa da un canale centrale per tutta la sua lunghezza, da est a ovest, fino a raggiungere la vasca della fontana; nella parte finale ad est verrà realizzata una meridiana, ovvero un orologio solare che richiama la memoria storica degli stabilimenti cinematografici di Tirrenia.

“Con questo primo intervento in piazza Belvedere – spiega il sindaco Michele Conti –  diamo il via ad una riqualifcazione che definirei storica per Tirrenia, una località turistica che ha sempre avuto grandi potenzialità di sviluppo turistico, ma che è rimasta ferma agli anni ’70, senza cure e interventi di valorizzazione da parte delle amministrazioni precedenti Si tratta di un primo intervento, realizzato in collaborazione con Confcommercio, per sistemare un punto centrale di Tirrenia, nella prospettiva di valorizzare la piazza e farne uno spazio di fruizione e di aggregazione, funzionale allo sviluppo turistico della località. Abbiamo previsto anche il rifacimento di tutto il marciapiede lato pineta, che sarà rivestito in marmo travertino, mentre è già stata portata a termine la risistemazione dell’area verde a fianco della piazza”. 

“A fine intervento – conclude il Sindaco – tutta l’area inizierà ad assumere un nuovo volto e costituirà un altro tassello che si aggiunge alla complessiva opera riqualificazione del litorale pisano, insieme al restyling di Piazza Baleari che è in corso a Marina, alla pulizia e sistemazione dell’intera pista ciclabile del litorale, che sarà resa più fruibile con un intervento di taglio della vegetazione, e, infine al prossimo obiettivo, che sarà la sistemazione di piazza Viviani, ormai acquisita. Un’opera di riqualificazione complessiva che, con la crisi scaturita dall’emergenza coronavirus, si rende ancora più necessaria e attuale, soprattutto in un’ottica di valorizzazione del turismo interno e locale che ancor di più questa estate costituirà una risorsa fondamentale.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...