Apriamo la finestra

Sapete quel meraviglioso periodo dell’anno in cui le giornate si allungano e dopo il cambio dell’ora sembrano prendere la rincorsa e d’un tratto all’ora di cena c’è ancora la luce; l’aria si riempie di profumi freschi, teneri, e anche se stiamo in mezzo ai palazzi ci sembra di sentire il profumo dell’erba e magari sentire il rumore che fa crescendo da un giorno all’altro sui prati (sempre lontani come prima)? Ecco, sarebbe ora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...