Bagnante avvisato

I balneari possono iniziare a lavorare agli stabilimenti per prepararsi alla stagione estiva. Una bella notizia, certo, ma una notizia da prendere con cautela: se infatti ci fa pregustare l’odore del mare, il dolce sbattere dell’onda sulla battigia, la sensazione della sabbia sotto i piedi e una rassicurante normalità estiva, non significa affatto che questa estate che verrà potrà essere normale. Una notizia che va presa con cautela perché significa solo che, nella speranza che, in qualche modo, al mare possiamo andarci, chi con il nostro relax sul litorale ci lavora potrà essere eventualmente pronto ad offrirci i suoi servizi al meglio. Ma una notizia da prendere con cautela anche perché, mentre ci stiamo già cullando nella convinzione che, botta di ottimismo o illusione della disperazione, al mare, comunque, potremo andarci, questo vuol dire anche un’altra cosa: anche se finora non avevamo nemmeno il campanello d’allarme del cambio armadio per rendercene conto, il reinventarsi chef e panificatori, pasticceri e degustatori, a palestre chiuse, ha avuto una pessima influenza sulla nostra linea. E tornare al mare, con tutto il suo carico di magica, salina beatitudine ha un lato negativo: la prova costume.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...