Fermiamoci

Dopo aver spolverato anche dentro ai cassetti e aver lavato anche i vestiti delle bambole, fermiamoci. Per riposarci, perché è sabato sera, per celebrare una sorta di riposo pasquale. Che lo intendiamo in senso religioso o laico non importa: la Pasqua è un passaggio, è la rinascita primaverile, è la nuova vita di quello che volete. E, in questo momento più che mai, se festeggiare sembra una parola fuori luogo, è bello celebrare questa rinascita, desiderarla, sperarla e in qualche modo invocarla. E riflettere sul fatto che forse anche all’umanissima frenesia di fare che si è impossessata di tanti possa essere concesso un po’ di riposo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...