Virtualmente Blu

Dopo aver aperto le proprie porte digitali con la visita di dimora storica e collezioni, da oggi Palazzo Blu ci regala anche le mostre che ha ospitato negli ultimi anni. E una lezione musicale.

La prima mostra che possiamo visitare nuovamente, o scoprire, tante volte ce la fossimo persa, è quella dedicata al genio dell’illusione Escher: era l’autunno 2017 e la grande mostra ci stupì con gli esordi e il passaggio italiano dell’artista, ci incantò con le trame di animali, persone e oggetti che si intrecciano, con il moto perpetuo creato dall’illusione prospettica.

Come non aver voglia di tornare a visitarla?

Sul sito palazzoblu.it e sui social media sono disponibili da oggi, e saranno caricati nei prossimi giorni, contenuti che ci faranno rivivere le grandi mostre dedicate all’arte del Novecento e quelle dedicate alla fotografia, alla grafica, quelle di taglio storico e scientifico- tecnologico.

Grazie alla collaborazione di Kinzica e della Fondazione Pisa, sarà possibile viaggiare attraverso immagini, filmati e testi, per rivivere il Palazzo, le collezioni, le mostre: dopo Escher: oltre il possibile, nei prossimi giorni arriveranno anche le mostre su Warhol, Modigliani e Kandinskij

E come durante l’anno le attività di Palazzo Blu non si limitano, si fa per dire, alle esposizioni, così anche in versione virtuale l’offerta darà spazio anche alla musica e a i bambini: domenica 5 aprile, per Conversazioni in Jazz, a partire dalle 11, in diretta contemporaneamente dalle pagine facebook di Palazzo Blu e di Pisa Jazz, sarà possibile assistere a una lezione concerto sulla storia del Blues con il pianista Paolo ‘Pee Wee’ Durante, il chitarrista Luca Giovacchini con Francesco Martinelli.  

Pensando ai bambini invece, che in questo periodo hanno più che mai bisogno di essere stimolati perché non perdano l’abitudine al bello e alla creatività, saranno proposte attività creative pensate proprio per loro, da fare a casa e ispirate alle mostre che si sono susseguite nel tempo e alle opere della collezione permanente. 

Mostre, lezioni, attività: l’importante è restare in contatto. Fra di noi e con il bello.

palazzoblu.it

facebook.com/PalazzoBluPisa/

twitter.com/palazzoblu

instagram.com/palazzoblupisa/

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...