Coronavirus – Modifiche ai servizi Geofor e Avr

Sacrificio, ai tempi dell’epidemia, vuol dire anche avere un po’ di pazienza se non tutto funziona perfettamente: stop al ritiro dei ingombranti e sfalci.

Per evitare situazioni di rischio per chi opera e per chi riceve il servizio, ma anche per esigenze di riorganizzazione causate dalla riduzione di personale, Geofor e Avr comunicano che, in base alle nuove disposizioni del DPCM del 11 marzo 2020, sono stati adottati provvedimenti di modifica dei servizi rivolti al pubblico,

“Il momento è difficilissimo per tutti e per tutto – spiega l’assessore all’ambiente Filippo Bedini -. Anche le aziende che si occupano di tenere pulita Pisa attraversano comprensibilmente un momento di forte criticità e devono riorganizzare i servizi ordinari sulla base della disponibilità di personale. Per questo oggi più che mai serve il contributo, anche in questa fattispecie, di ogni singolo cittadino pisano, al quale chiediamo collaborazione e un po’ di pazienza se tutto in questi giorni difficili non dovesse funzionare come a cose normali. La tutela della salute dei lavoratori viene prima di tutto”. 

Queste le modifiche dei servizi comunicate da Geofor per gli utenti del Comune di Pisa.

Centri di raccolta: rimarranno chiusi al pubblico fino alla data del 25 marzo, salvo ulteriori proroghe e aggiornamenti. Viene garantita soltanto la movimentazione e il ritiro dei rifiuti finora conferiti e presenti, nonché la sorveglianza dei centri con personale esterno per evitare danneggiamenti. 

Consegna dei kit: vengono sospese le consegne dei materiali, e saranno garantite soltanto le consegne ai nuovi utenti di cui si comunica l’iscrizione a ruolo.

Servizi ambientali: viene sospeso fino alla data del 25 marzo, salvo eventuali proroghe, il servizio di raccolta rifiuti ingombranti e il servizio di raccolta sfalci a domicilio. Sono sospesi i servizi di raccolta domiciliare alle utenze non domestiche del centro storico di organico, vetro, multimateriale ed indifferenziato; sarà garantito il solo servizio di raccolta domiciliare degli imballaggi in cartone in orario 13-19 alle utenze non domestiche del centro. I rifiuti potranno essere conferiti (ad esclusione degli imballaggi in cartone) nei cassonetti stradali ad apertura elettronica tramite le tessere già in dotazione ad ogni utenza iscritta alla TARI.

Ecosportello: Lo sportello Geofor presso l’Ufficio Relazioni con Pubblico ha sospeso da lunedì 9 marzo il servizio di ricevimento al pubblico; sarà possibile rivolgersi ai numeri telefonici di Geofor (800959095 da telefono fisso; 0587281880 da cellulare).

servizi di spazzamento delle strade potranno subire riduzioni e variazioni di orario a causa della minore disponibilità di personale da parte dell’azienda Avr.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...