Coronavirus – Chiusura musei e annullamento eventi

Dopo aver annullato gli appuntamenti in auditorium Palazzo Blu chiude al pubblico fino al 3 aprile annullando la mostra Explore. Oceani ultima frontiera. Rimandato a maggio Pensavo Peccioli

Da Palazzo Blu, la Fondazione comunica che In attuazione delle disposizioni previste dal DPCM 8 marzo 2020, riguardanti il contrasto e il contenimento del diffondersi del Coronavirus, il Museo di Palazzo Blu resterà chiuso da domenica 8 marzo 2020 fino al 3 aprile 2020 e che tutti gli eventi collaterali, i laboratori didattici e le visite guidate sono sospese e rimandate a data da destinarsi. 

La situazione determinata dal diffondersi del Covid-19 e le misure disposte dalle Autorità di Governo hanno inoltre consigliato alla Fondazione Palazzo Blu, in accordo con GEDI Gruppo Editoriale e National Geographic Italia, di annullare la mostra Explore. Oceani ultima frontiera, in programma dal 4 aprile al 28 giugno 2020.

La programmazione degli eventi e delle iniziative espositive a Palazzo Blu, che prevede a maggio la mostra Missioni d’arte. Sguardi e storie della contemporaneità in collaborazione con Feltrinelli e a ottobre la grande mostre d’arte De Chirico e la Metafisica in collaborazione con MondoMostre, ci consente di riprogrammare la mostra Explore soltanto nella primavera 2021.

Da Peccioli invece, sempre in ottemperanza alle ultime disposizioni ufficiali relative all’emergenza sanitaria in corso (Covid-19) contenute del DPCM del 4 marzo 2020 che impongono la sospensione delle manifestazioni di qualsiasi natura, la kermesse Pensavo Peccioli, prevista a Peccioli, piccolo e antico borgo toscano in provincia di Pisa, dal 13 al 15 marzo è stata rinviata al weekend 8-10 maggio


Spiega Luca Sofri, direttore di Pensavo PeccioliCon dispiacere, ma in osservanza alle comprensibili istruzioni suggerite da esperti e autorità, abbiamo convenuto di rimandare Pensavo Peccioli e partecipare all’impegno dedicato ad attenuare la diffusione del contagio da coronavirus. Le nuove date di Pensavo Peccioli sono quelle del weekend dell’8, 9 e 10 maggio. Ma vogliamo ringraziare tutti gli ospiti che avevano accettato l’invito ad esserci – compresi gli ospiti stranieri che avevano ulteriormente arricchito il programma di quest’anno – tutte le persone che ci hanno lavorato, ci stanno lavorando e ci lavoreranno fino ad allora e quelle che avevano già manifestato interesse e attesa per il festival di quest’anno. 
Il festival comincerà lo stesso a vivere online già nelle date previste con una serie di incontri e confronti in video ospitati qui sul sito e sui social network. L’intento è sempre stato di capire “cosa sta succedendo” e cose da capire ce ne sono, e anche cose che stanno succedendo. Non perdiamoci di vista e ci vediamo tra due mesi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...