Don Chisciotte, Sancho Panza e noi

Al Verdi sabato 15 e domenica 16 febbraio Don Chisciotte ci fa ricordare che ciascuno di noi ha i propri mulini a vento. E che vale sempre la pena di vivere la propria avventura.

Sesto appuntamento della stagione di prosa del Teatro Verdi, arriva a Pisa il Don Chisciotte interpretato da Alessio Boni, che ne firma anche la regia insieme a Roberto Aldorasi e Marcello Prayer. Fedele allo spirito del romanzo di Cervantes, il cavaliere parte per rincorrere i propri sogni, sedotto dalla passione sprigionata dalle avventure dei romanzi cavallereschi: si butta a capofitto in una cavalcata che lo porta ad inanellare una serie di episodi strampalati e buffi, apparentemente privi di senso, ma vissuti come se fossero l’unica strada possibile per un cavaliere degno di questo nome.

Al fianco di Don Chisciotte un’incredibile Serra Yilmaz, attrice icona del regista Ferzan Özpetek, è un Sancho Panza indolente e onirico, degno scudiero che fa da contraltare al cavaliere errante e completamente assorto nel proprio mondo.

L’adattamento di Francesco Niccolini rende viva sul palco l’avventura, umana prima ancora che cavalleresca, di questa coppia così improbabile eppure perfettamente equilibrata, inseparabile nella narrazione e nell’essere due facce della stessa medaglia umana. La follia lucidissima che li spinge a partire, la passione vera che li immerge nelle loro imprese è quella che a volte ci manca nel perseguire quello che ci interessa e in cui crediamo davvero ma che non collima con le aspettative o l’opinione degli altri.

Menzione d’onore al cavallo in scena: se Sancho Panza si muove in scena dentro un asinello – ciambella, il cavallo di Don Chisciotte è animato da una triade che ci stupirà perché non si limita a farlo muovere, ma, appunto, gli dà un’anima.

Teatro Verdi sabato 15 febbraio ore 21 e domenica 16 febbraio ore 17

In occasione della prima recita, sabato 15 febbraio, dialogheranno con il pubblico Francesco Niccolini, Roberto Aldorasi e Marcello Prayer, in un incontro dal titolo Don Chisciotte al Cardarelli, coordinato dal drammaturgo e docente Franco Farina, alle ore 18.00 in Sala Titta Ruffo.

Per informazioni tel 050 941 111 e www.teatrodipisa.pi.it

leggi l’articolo sulla Stagione di Prosa del Teatro Verdi di Pisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...