Verso lo stadio

Un passo in avanti verso il nuovo assetto dell’Arena Garibaldi e della zona di Porta a Lucca: con la Commissione Urbanistica riunitasi il 20 gennaio inizia l’analisi delle osservazioni alla variante urbanistica che se ne occupa.

Comune di Pisa – Lunedì 20 gennaio, alle 9, si è riunita la Commissione Urbanistica per cominciare l’analisi delle osservazioni alla variante urbanistica Arena Garibaldi – Porta a Lucca (delibera del Consiglio Comunale n.38/2019). I lavori sono stati introdotti dal Presidente della Prima Commissione Consiliare Permanente Maurizio Nerini, alla presenza degli assessori comunali all’urbanistica, Massimo Dringoli e ai lavori pubblici, Raffaele Latrofa. Il dibattito è stato vivace grazie al contributo dei commissari presenti: Alessandro Tolaini, Antonino Azzarà, Alberto Conversano, Alessandro Bargagna, Manuel Laurora, Marco Bionfi e Matteo Trapani. Presenti anche alcuni uditori e cittadini, a dimostrazione dell’interesse intorno a questa variante urbanistica che approderà in Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva una volta esaminate e votate singolarmente ciascuna delle 65 osservazioni pervenute. Nella prima seduta sono state esaminate le prime quattro osservazioni dai commissari alla presenza di dirigenti e funzionari dell’ufficio urbanistica che hanno supportato la discussione con interventi tecnici dove necessari.

Soddisfatto del lavoro avviato l’assessore all’Urbanistica Massimo Dringoli: “Le osservazioni da discutere sono un buon numero, ma molte si ripetono riguardando sostanzialmente alcuni grandi temi posti in discussione dallo strumento urbanistico: i parcheggi, in particolare quelli di via Rindi e via Paparelli, le piste ciclabili, la questione del consumo del suolo. Nel discutere le prime osservazioni stamattina, ad esempio, abbiamo chiarito che il Piano di mobilità sostenibile, che pur abbiamo avviato e presentato organizzando alcune assemblee pubbliche, pur tenendone conto ha uno sviluppo indipendente dalla variante e non ne è parte integrante. Ci aspettano alcune commissioni in cui le osservazioni saranno controdedotte prima che l’atto completo arrivi per l’approvazione definitiva in Consiglio Comunale”.

“Buon lavoro alla prima Commissione consiliare permanente – l’augurio del Sindaco Michele Conti – che dovrà analizzare le 65 osservazioni pervenute sulla variante urbanistica Arena Garibaldi-Porta a Lucca. Sono certo che i commissari esamineranno puntualmente le osservazioni, con scrupolo ma senza perdere tempo, in modo da portare appena possibile la variante in Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva. Siamo all’ultimo capitolo della vicenda: abbiamo lavorato con determinazione e celerità per chiudere l’iter di competenza del Comune sulla variante, così da rendere possibile la realizzazione del progetto della nuova Arena e la riqualificazione di tutto il quartiere di Porta a Lucca”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...