San Miniato si tinge di nero

Eventi – Sabato 8 Giugno la Notte Nera di San Miniato dà il via all’estate

Un antico borgo che per una sera si anima proprio quando scende la sera e si tinge di nero in omaggio alle tenebre, che per la verità di questi tempi arrivano molto più tardi delle 19 quando è previsto l’inizio della manifestazione, e del tartufo, simbolo a livello nazionale del comune pisano. L’estate sanminiatese parte ufficialmente con la Notte Nera di San Miniato sabato 8 Giugno: all’insegna della bellezza, della musica e del buon cibo, la manifestazione giunge alla sua ottava edizione, organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa in collaborazione con il Comune di San Miniato e la San Miniato Promozione, coniugando eccellenze enogastronomiche e spettacoli di ogni tipo, forte di un successo crescente edizione dopo edizione. Tornano e si moltiplicano concerti e spettacoli itineranti, showcooking e esibizioni di ogni tipo, in un contesto festoso lungo strade, piazze e vicoli.
Un’occasione per fare un giro del borgo, per godere, finalmente, del piacere di frescheggiare passeggiando tra le sue bellezze “Per l’occasione – spiega il sindaco Gabbanini – terremo aperti in notturna dalle 21 alle 23, la Rocca di San Miniato, il Museo della Memoria, l’oratorio del Loretino e il Palazzo Comunale”.
Sotto la direzione artistica di Samuele Senensi, le iniziative partiranno alle 19 sotto i Loggiati di San Domenico, con l’aperitivo dell’Associazione dei Vignaioli di San Miniato e Tartufai delle Colline Sanminiatesi, lo showcooking con Fabrizio Marino e musica dal vivo con i Maggese-Jazz Quartet.
Via IV Novembre sarà inizialmente invasa dai prestigiatori di Magia & Spettacolo, e dalle note della Violino Street Live, mentre in piazza del Popolo gli occhi e i cuori saranno attratti e puntati prima sulla vertiginosa performance della Danza Aerea. A seguire, all’altezza delle 22.30, il concerto del gruppo hard-folk I Matti delle Giuncaie, realizzato con il sostegno dell’azienda locale La Patrie Srl.
Piazza del Seminario, animata dal variegato mercatino delle Arti & dei Mestieri, farà da quinta per lo spettacolo del fuoco di Giada, e degli abilissimi giocolieri, ingaggiati per l’occasione.
In via Conti, all’altezza della Macelleria Falaschi, il concerto live dei Sir Randha, mentre in piazza Mazzini si salterà con la Live Rock Band.
Immancabili gli spettacoli itineranti, che attraverseranno il centro in lungo e largo, grazie alle “scorribande” della Compagnia Street Dance e della Girlesque Street Band, prima ed unica street band interamente al femminile.

Dalle 18.30 alle 20 una navetta Dopo, il costo della navetta sarà interamente rimborsato per coloro che sceglieranno di cenare in uno dei ristoranti del centro presentando il biglietto presso uno dei locali che hanno aderito all’iniziativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...